• La Spinosa

Piade per tutti

Spesso si pensa che le piadine vadano acquistate e farcite con prodotti confezionati.

Vi mostriamo una ricetta triplice caratterizzata da una grande facilità di esecuzione:

la ricetta per fare le piadine e due contorni per farcirle, il Pak-Choi al dragoncello e i fagioli al coriandolo in umido. Provatela e vedrete che bontà!

Ratatouille nostrale

Ingredienti per 6 piadine:

  • 200 g di farina

  • 100 g di acqua tiepida

  • 1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento:

  • In una ciotola versare l'acqua e aggiungere poco alla volta la farina mescolando con una forchetta in modo da rompere inizialmente i grumi (usandola come una frusta) e successivamente utilizzandola per mescolare e impastare mano a mano che l'impasto si addensa.

  • Quando è stata incorporata quasi tutta la farina aggiungere il cucchiaio d'olio

  • Continuare ad impastare (aggiunta tutta la farina sarà necessario impastare manualmente) fino ad ottenere un pane liscio ed elastico.

  • Lasciare riposare una mezzora coperto con un canovaccio. Intanto preparate i contorni...!


Ingredienti per il Pak-Choi:


  • Un mazzetto di Pak-Choi oppure verza, cavolo cappuccio, cavolo riccio... quello che preferite.

  • Uno spicchio d'aglio

  • Dragoncello essiccato

  • Olio di mais o girasole





Procedimento:

  • In una padella antiaderente soffriggere l'aglio nell'olio

  • Tritare a listarelle le foglie di cavolo cominciando dai gambi

  • Spadellare le foglie inserendo prima i gambi in modo che cuociano più a lungo

  • Incorporare un pizzico di dragoncello polverizzato, aggiungere mezza tazzina d'acqua, una presa di sale e cuocere coperchiato per 5 minuti quindi riporre il composto in un piatto a raffreddare.


Ingredienti per i fagioli:

  • Una latta di fagioli lessati (meglio se lessati da voi ovviamente...)

  • Una cipolla (meglio se rossa)

  • Concentrato di pomodoro

  • Semi di coriandolo

  • Olio di semi o di oliva

Procedimento:

  • Far dorare la cipolla nell'olio

  • Incorporare i fagioli e i concentrato di pomodoro

  • Aggiungere una presa di semi di coriandolo polverizzati e una mezza tazzina d'acqua quindi cuocere coperchiato a fuoco basso per 5 minuti

  • A fine cottura eventualmente addensare con un cucchiaio di pangrattato.

  • Riporre nel piatto a fianco del Pak-Choi, quindi pulire la padella che servirà per cuocere le piadine.

Componiamo le piadine!

  • Formiamo un cilindro allungato con l'impasto e tagliamo con un coltello sei porzioni più o meno uguali

  • Schiacciare i cilindretti su una spianatoia aggiungendo farina per non farli attaccare

  • Con un mattarello formare quindi sei piadine alte uno o due millimetri (dai 20 ai 30 cm di diametro)

  • Cuocere ogni piadina su entrambi i lati nella padella arroventata

  • Condire quindi le piadine calde con una salsa a piacere (noi abbiamo usato la nostra salsa Mayolé) o un formaggio molle su cui riporre il Pak-Choi e i fagioli.

  • Se gradite potete eventualmente aggiungere un filo di olio piccante

  • Chiudete le piadine (o arrotolatele) e gustatele in compagnia.

Buon appetito!


Ricetta di Marco Fulgoni

contenuti rilasciati sotto licenza:

#ricettespinose

89 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Versi di primavera 2021

Profumo di sonno nel bauletto dei semi. Tesoro in un forziere da restituire alla terra. Temporanea collezione di vitalità sopita. Ospite ricambiato e a sua volta ospitato. #versimensilipoesia

Versi d'autunno 2020

Guardo lontano attraverso la nebbia che esala la terra. Cerco nelle mie tasche il prossimo atto, una manciata di semi per l'anno a venire. Non fremono. Non temono. Dormono. #versimensilipoesia