• La Spinosa

Piade per tutti

Spesso si pensa che le piadine vadano acquistate e farcite con prodotti confezionati.

Vi mostriamo una ricetta triplice caratterizzata da una grande facilità di esecuzione:

la ricetta per fare le piadine e due contorni per farcirle, il Pak-Choi al dragoncello e i fagioli al coriandolo in umido. Provatela e vedrete che bontà!

Ratatouille nostrale

Ingredienti per 6 piadine:

  • 200 g di farina

  • 100 g di acqua tiepida

  • 1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento:

  • In una ciotola versare l'acqua e aggiungere poco alla volta la farina mescolando con una forchetta in modo da rompere inizialmente i grumi (usandola come una frusta) e successivamente utilizzandola per mescolare e impastare mano a mano che l'impasto si addensa.

  • Quando è stata incorporata quasi tutta la farina aggiungere il cucchiaio d'olio

  • Continuare ad impastare (aggiunta tutta la farina sarà necessario impastare manualmente) fino ad ottenere un pane liscio ed elastico.

  • Lasciare riposare una mezzora coperto con un canovaccio. Intanto preparate i contorni...!


Ingredienti per il Pak-Choi:


  • Un mazzetto di Pak-Choi oppure verza, cavolo cappuccio, cavolo riccio... quello che preferite.

  • Uno spicchio d'aglio

  • Dragoncello essiccato

  • Olio di mais o girasole





Procedimento:

  • In una padella antiaderente soffriggere l'aglio nell'olio

  • Tritare a listarelle le foglie di cavolo cominciando dai gambi

  • Spadellare le foglie inserendo prima i gambi in modo che cuociano più a lungo

  • Incorporare un pizzico di dragoncello polverizzato, aggiungere mezza tazzina d'acqua, una presa di sale e cuocere coperchiato per 5 minuti quindi riporre il composto in un piatto a raffreddare.


Ingredienti per i fagioli:

  • Una latta di fagioli lessati (meglio se lessati da voi ovviamente...)

  • Una cipolla (meglio se rossa)

  • Concentrato di pomodoro

  • Semi di coriandolo

  • Olio di semi o di oliva

Procedimento:

  • Far dorare la cipolla nell'olio

  • Incorporare i fagioli e i concentrato di pomodoro

  • Aggiungere una presa di semi di coriandolo polverizzati e una mezza tazzina d'acqua quindi cuocere coperchiato a fuoco basso per 5 minuti

  • A fine cottura eventualmente addensare con un cucchiaio di pangrattato.

  • Riporre nel piatto a fianco del Pak-Choi, quindi pulire la padella che servirà per cuocere le piadine.

Componiamo le piadine!

  • Formiamo un cilindro allungato con l'impasto e tagliamo con un coltello sei porzioni più o meno uguali

  • Schiacciare i cilindretti su una spianatoia aggiungendo farina per non farli attaccare

  • Con un mattarello formare quindi sei piadine alte uno o due millimetri (dai 20 ai 30 cm di diametro)

  • Cuocere ogni piadina su entrambi i lati nella padella arroventata

  • Condire quindi le piadine calde con una salsa a piacere (noi abbiamo usato la nostra salsa Mayolé) o un formaggio molle su cui riporre il Pak-Choi e i fagioli.

  • Se gradite potete eventualmente aggiungere un filo di olio piccante

  • Chiudete le piadine (o arrotolatele) e gustatele in compagnia.

Buon appetito!


Ricetta di Marco Fulgoni

contenuti rilasciati sotto licenza:

#ricettespinose

115 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti