• Marco Fulgoni

Piatto dello Zingaro Barone


Il piatto realizzato per questo post è un esempio di diverse applicazioni dello "strafrullato di borago", un pesto a base borragine. Qui lo vediamo impiegato come condimento in un'insalata di Silene, sui crackers e sui formaggi. Può ovviamente essere impiegato anche come semplice sugo per condire la pasta.

Ingredienti:

  • 200g di Borragine (Borago Officinalis) LaSpinosa

  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato (Il Casello)

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • Aceto balsamico di Modena qb

  • sale qb

Procedimento:

  • Mettere a bollire poca acqua salata in una casseruola.

  • Lavare la borragine.

  • Sbollentare le foglie per un minuto quindi scolarle senza strizzarle e riporle nel contenitore apposito del frullatore ad immersione (o nel robot da cucina, o nel frullatore, o...).

  • Aggiungete il parmigiano, l'olio e l'aceto balsamico.

  • Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo (se le foglie sono troppo asciutte e non si riesce a frullare aggiungere un poco di acqua di cottura).

Musica di accompagnamento: Strauss

Ricetta di Marco Fulgoni


3 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Versi d'estate

E se mi svegliassi ora, adesso, in questo sbocciare d'issopo e fossi petalo, ala, antenna, essenza, cosa ne sarebbe di me? Non sarei forse la stessa di ieri, di quando a occhi chiusi sognavo di guarda

Versi d'autunno 2019

Per la pioggia e il sole, le foglie di ieri. Per camminare a piedi nudi, quelle di oggi. Mentre il vento inventa le tue prossime ali. #versimensilipoesia

2014 az. agricola Coruzzi Giulia - p.IVA 02691640342  - powered by Giu&Ghi  -  Privacy Policy

  • Facebook App Icon

I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza