• Marco Fulgoni

Piatto dello Zingaro Barone


Il piatto realizzato per questo post è un esempio di diverse applicazioni dello "strafrullato di borago", un pesto a base borragine. Qui lo vediamo impiegato come condimento in un'insalata di Silene, sui crackers e sui formaggi. Può ovviamente essere impiegato anche come semplice sugo per condire la pasta.

Ingredienti:

  • 200g di Borragine (Borago Officinalis) LaSpinosa

  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato (Il Casello)

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • Aceto balsamico di Modena qb

  • sale qb

Procedimento:

  • Mettere a bollire poca acqua salata in una casseruola.

  • Lavare la borragine.

  • Sbollentare le foglie per un minuto quindi scolarle senza strizzarle e riporle nel contenitore apposito del frullatore ad immersione (o nel robot da cucina, o nel frullatore, o...).

  • Aggiungete il parmigiano, l'olio e l'aceto balsamico.

  • Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo (se le foglie sono troppo asciutte e non si riesce a frullare aggiungere un poco di acqua di cottura).

Musica di accompagnamento: Strauss

Ricetta di Marco Fulgoni


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Versi d'autunno 2020

Guardo lontano attraverso la nebbia che esala la terra. Cerco nelle mie tasche il prossimo atto, una manciata di semi per l'anno a venire. Non fremono. Non temono. Dormono. #versimensilipoesia

Versi d'estate 2020

E se mi svegliassi ora, adesso, in questo sbocciare d'issopo e fossi petalo, ala, antenna, essenza, cosa ne sarebbe di me? Non sarei forse la stessa di ieri, di quando a occhi chiusi sognavo di guarda

2014 az. agricola Coruzzi Giulia - p.IVA 02691640342  - powered by Giu&Ghi  -  Privacy Policy

  • Facebook App Icon

I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza