• La Spinosa

ANDAR PER ANDORA - QUANDO LA FESTA DELLE ERBE PROFUMA DI MARE


Il 21 e 22 giugno anche La Spinosa era presente alla XV edizione della Feste delle erbe di Rollo, gioiello di borgo a picco sul mare di Andora.

Rollo guarda il mare, si eleva sulla collina, è un posto tranquillo, ci sono gli ulivi, i fiori, le erbe profumate, il sole, la luna, tutto intorno ad un campanile.

Questo piccolo borgo diventa un posto per pensare e per fermarsi. Sui terrazzi al sole, lungo i sentieri, a cogliere i fiori e le erbe, a guardare lo svolgersi della natura. I fili d’erba possono avere lo sfondo del mare e del cielo, della montagna e della collina, ciò che qui si ama di più è il verde che abbraccia le poche case del borgo. Da 15 anni l'associazione culturale Gruppo Rollo 99 e l'assessorato al Turismo e all Cultura del Comune di Andora credono nella bellezza dei profumi e dei colori e invitano produttori selezionati a rendere ancora più magico il borgo per un fine settimana. La Festa delle erbe di quest'anno è stata dedicata alla “Storia della curiosità”.

Nella scienza la curiosità ebbe un ruolo profondamente innovativo, l’attenzione infatti si sposta dal vecchio all’attività intellettuale in nuove direzioni.

Nella storia si è considerata anche come un’inclinazione vana o frivola o addirittura viziosa. A volte ha simboleggiato il coraggio e la temerarietà intellettuale, la voglia dell’esplorazione, la passione per la ricerca, o anche un desiderio persistente, un’infaticabile produzione della conoscenza, e una forma di consumismo.

Oggi la curiosità potrebbe essere il lusso del momento: ciò che accende la mente a studiare, a scoprire e a pensare, e a gustare tutti i momenti dell’esistenza. Il futuro è ancora dei curiosi e degli scopritori. L’entusiasmo parte da qui.

<Il nostro borgo ha voluto farsi carico di un compito da svolgere: rinnovare il richiamo culturale delle attività legate alla terra e diffondere, attraverso le giornate della Festa delle erbe, il valore del mercato agricolo e del prodotto verde – hanno spiegato gli organizzatori -. I vivaisti presentano un’ampia rassegna di piante aromatiche, officinali e perenni e innovativi cultivar per incentivare l’iniziativa e la passione del pubblico a vivere sperimentando col verde. Tra gli obiettivi quello di attivare l’interesse sulle “collezioni botaniche” che significa arricchire e condividere il patrimonio delle conoscenze sull’immenso universo della biodiversità ed allargare la curiosità, un fantastico motore creativo>. La curiosità, le novità, l’allegria, l’impegno: Andora arricchisce tutti e invita a continuare a credere nei semi buoni.

#andorafestaerbeofficinalipiantespinosaliguriafiera #eventiefiere

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Versi d'autunno 2020

Guardo lontano attraverso la nebbia che esala la terra. Cerco nelle mie tasche il prossimo atto, una manciata di semi per l'anno a venire. Non fremono. Non temono. Dormono. #versimensilipoesia

Versi d'estate 2020

E se mi svegliassi ora, adesso, in questo sbocciare d'issopo e fossi petalo, ala, antenna, essenza, cosa ne sarebbe di me? Non sarei forse la stessa di ieri, di quando a occhi chiusi sognavo di guarda

2014 az. agricola Coruzzi Giulia - p.IVA 02691640342  - powered by Giu&Ghi  -  Privacy Policy

  • Facebook App Icon

I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza