• Giulia Coruzzi

Versi di Febbraio 2015


E' come dormire,

smettere,

attendere.

E' come proteggere

il fuoco dal vento.

Siamo semi sotto coltri di terra,

rosari consumati a preghiere,

futuro rivolto al sole.

Sole.

Sole.

Sole.

Aspettiamo la nostra ombra,

la nostra sposa.

E' come dormire,

smettere,

attendere.

E' come proteggere

il fuoco dal vento.

Siamo semi sotto coltri di terra,

rosari consumati a preghiere,

futuro rivolto al sole.

Sole.

Sole.

Sole.

Aspettiamo la nostra ombra,

la nostra sposa.

#versimensilipoesia

0 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Versi d'estate

E se mi svegliassi ora, adesso, in questo sbocciare d'issopo e fossi petalo, ala, antenna, essenza, cosa ne sarebbe di me? Non sarei forse la stessa di ieri, di quando a occhi chiusi sognavo di guarda

Versi d'autunno 2019

Per la pioggia e il sole, le foglie di ieri. Per camminare a piedi nudi, quelle di oggi. Mentre il vento inventa le tue prossime ali. #versimensilipoesia

2014 az. agricola Coruzzi Giulia - p.IVA 02691640342  - powered by Giu&Ghi  -  Privacy Policy

  • Facebook App Icon

I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza