• Giulia Coruzzi

Versi di Settembre 2014


Sole dopo sole, luna dopo luna, dolcemente ci salviamo

se riprendiamo fiato nel prato,

tra quell'ape sulla calendula e quel papavero che fende il cemento,

sotto il cielo spalancato,

con i piedi freschi di terra.

#versisettembrepoesia #versimensilipoesia

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Versi di primavera 2021

Profumo di sonno nel bauletto dei semi. Tesoro in un forziere da restituire alla terra. Temporanea collezione di vitalità sopita. Ospite ricambiato e a sua volta ospitato. #versimensilipoesia