top of page
  • Marco Fulgoni & Giulia Coruzzi

Concorso di poesia, i vincitori!


Il tema proposto per il nostro concorso era l'inverno. Vediamo i vincitori!

1° classificato l'acrostico di Leonardo Barbarini intitolato "Pungente amica":

Languidamente morbida mi abbraccia

Asperrima poi sferza e mi flagella

Stagione poliforme e voltafaccia

Paremi farlo apposta la monella

Inimicandosi quelli più estivi.

Nebulizzando ghiaccio fatto a stella

Orna le tele a ragni fuggitivi

Silente gela il nonno che si affaccia

Ammalia il bimbo in candidi motivi.

2° classificata è Silvia Spicca con "Calicantus":

Mescolato al profumo di freddo e neve

Ti sento, primavera senza timore a ricordarmi,

con il tuo sapore

Che è ancora inverno.

3° classificati a pari merito sono:

Attilio Poletti con

Un giorno di vento da sud-ovest

e un giorno di vento da nord-est...

Se non piove,

chissà...

I fogli, i pannelli, le cose

volate in un verso

ritornano indietro

col vento che impazza:

chissà se tornerà la mia ragazza.

e Jessica Callegaro con

Tutto tace,

la natura si raccoglie,

cristallizza e riposa.

Un freddo e quieto buio nasconde la vita,

e una calda e luminosa energia ci invita alla contemplazione di ciò che è celato

contenuti rilasciati sotto licenza:

26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Versi d'autunno 2023

Sul tappeto giallo d'acero la piuma rossa di un piccolo guizzo d'inverno. Petto soffice o coda vivace: il passaggio di un abbraccio. #versimensilipoesia

Versi di primavera 2023

E' quasi mattina. Sboccia una rosa. Il suo profumo riempirà il giorno. Il suo candore scriverà la notte. Si farà promessa, ricordo, idea immutabile. Diverrà essenza, sintesi, soffio eterno. Una rosa è

Versi d'inverno 2022-2023

Hanno raccontato al merlo che finiva l'inverno, gli han promesso i frutti della terra e giacigli paglierini. Il cielo in terra, tra aster e sileni. #versimensilipoesia

bottom of page