Versi di primavera 2018

31/07/2018

Sei come un sogno,

sospeso allo spuntare del giorno.

Timido fiore che affronta il vento

e l'ultima notte di gelo.

Sei pronta.

Rinata,

vestita di cobalto e zucchero.

Un lieve profumo ti unge i contorni.

Ora zitti, attendiamo le rondini.

Sono alle porte,

teniamole aperte.

Please reload

Featured Posts

Concorso di poesia, i vincitori!

April 1, 2018

1/1
Please reload

Recent Posts

October 22, 2019

October 10, 2018

August 31, 2018

April 25, 2018

Please reload