ANDAR PER ANDORA - QUANDO LA FESTA DELLE ERBE PROFUMA DI MARE

29/06/2014

Il 21 e 22 giugno anche La Spinosa era presente alla XV edizione della Feste delle erbe di Rollo, gioiello di borgo a picco sul mare di Andora.

Rollo guarda il mare, si eleva sulla collina, è un posto tranquillo, ci sono gli ulivi, i fiori, le erbe profumate, il sole, la luna, tutto intorno ad un campanile.

Questo piccolo borgo diventa un posto per pensare e per fermarsi. Sui terrazzi al sole, lungo i sentieri, a cogliere i fiori e le erbe, a guardare lo svolgersi della natura. I fili d’erba possono avere lo sfondo del mare e del cielo, della montagna e della collina, ciò che qui si ama di più è il verde che abbraccia le poche case del borgo. Da 15 anni l'associazione culturale Gruppo Rollo 99 e l'assessorato al Turismo e all Cultura del Comune di Andora credono nella bellezza dei profumi e dei colori e invitano produttori selezionati a rendere ancora più magico il borgo per un fine settimana. La Festa delle erbe di quest'anno è stata dedicata alla “Storia della curiosità”.

Nella scienza la curiosità ebbe un ruolo profondamente innovativo, l’attenzione infatti si sposta dal vecchio all’attività intellettuale in nuove direzioni.

Nella storia si è considerata anche come un’inclinazione vana o frivola o addirittura viziosa. A volte ha simboleggiato il coraggio e la temerarietà intellettuale, la voglia dell’esplorazione, la passione per la ricerca, o anche un desiderio persistente, un’infaticabile produzione della conoscenza, e una forma di consumismo.

Oggi la curiosità potrebbe essere il lusso del momento: ciò che accende la mente a studiare, a scoprire e a pensare, e a gustare tutti i momenti dell’esistenza. Il futuro è ancora dei curiosi e degli scopritori. L’entusiasmo parte da qui.

<Il nostro borgo ha voluto farsi carico di un compito da svolgere: rinnovare il richiamo culturale delle attività legate alla terra e diffondere, attraverso le giornate della Festa delle erbe, il valore del mercato agricolo e del prodotto verde – hanno spiegato gli organizzatori -. I vivaisti presentano un’ampia rassegna di piante aromatiche, officinali e perenni e innovativi cultivar per incentivare l’iniziativa e la passione del pubblico a vivere sperimentando col verde. Tra gli obiettivi quello di attivare l’interesse sulle “collezioni botaniche” che significa arricchire e condividere il patrimonio delle conoscenze sull’immenso universo della biodiversità ed allargare la curiosità, un fantastico motore creativo>. La curiosità, le novità, l’allegria, l’impegno: Andora arricchisce tutti e invita a continuare a credere nei semi buoni.

Please reload

Featured Posts

Concorso di poesia, i vincitori!

April 1, 2018

1/1
Please reload

Recent Posts

October 22, 2019

October 10, 2018

August 31, 2018

April 25, 2018

Please reload